La Masseriola

La Masseriola

È riduttivo considerare l’ulivo unicamente “coltura” e non anche “cultura” del nostro territorio, poiché esso è simbolo del nostro paesaggio e della nostra storia

__________________

Antonio porta il nome di suo nonno. E suo nonno era il fattore dei terreni di cui Antonio oggi si prende cura.
Molte sono le attività che si svolgono alla Masseriola, la piccola masseria che sorge dove il Gargano si affaccia sul Tavoliere delle Puglie e scorge distese di terra infinite fino al Vulture. Ma per Antonio e Lidia - la sua compagna di vita e di attività - la prima fra tutte le passioni, la più viscerale è quella per la produzioni di olio extravergine di alta qualità. 5,5 ettari, per circa 1000 piante e 3000 litri di extravergine;altre 650 sono state impiantate nel 2015. Ma il valore di questa azienda non si legge nei numeri.

Si legge nella passione e nel coraggio. Antonio e Lidia stanno spendendo le loro energie per un progetto di olivicoltura estrema, per il recupero di un oliveto, in zona montana, costituito da alberi secolari di cultivar autoctone (Premezzana e Ogliarola Garganica), caratterizzato da pendenze tra i 35 e i 60 gradi, presenza di rocce affioranti e macchia mediterranea, senza disponibilità di acqua per irrigazione. E lo stanno facendo perché credono che sia importante per la tutela del paesaggio, per la salvaguardia della memoria storica e delle tradizioni, perché vogliono dar vita ad un olio che sia non solo di alta qualità ma anche di grande valore storico e che racchiuda in sé la bellezza della loro terra.

Si legge nell’attenzione agli impatti sociali ed ambientali della loro attività fondata sui principi dell’agricoltura integrata:

“I consumatori, gli altri produttori e i nostri collaboratori non sono per noi semplicemente “clienti”, “concorrenti” e “manodopera”, ma piuttosto sono compagni di viaggio, con i quali collaborare con l’intento comune di creare benessere, una buona qualità di vita in tutti i suoi aspetti, non solo materiali, per il territorio.”

E si legge nel loro Extravergine “Ottantasei” che mantiene tutte le promesse di Antonio e Lidia.

L’abbiamo scelto perchè...

Antonio e Lidia hanno le idee chiare su che cos’è un extravergine di qualità: un prodotto che racchiude bontà e molto altro. E questo tipo di extravergine lo sanno fare molto bene.

Inviato il 26/02/2018 Olio Vero 135

Comolio è:

Cerca tra le eccellenze Comolio

Confronta 0
Prec
Succ

Nessun articolo presente

Nessun articolo presente Spedizione
0,00 € Totale

Check out