Il Picchio - Azienda L'oliveta

COLORE

giallo con riflessi verdi

PROFUMO

sentori verdi e freschi con una lieve nota balsamica

SAPORE

ricco di sentori verdi con un amaro e piccante netti e persistenti

Giudizio complessivo Comolio:  un olio che racchiude le mille sfaccettature del verde

Maggiori dettagli

Nuovo prodotto

10,50 €tasse incl.

- +

Confronta

 
Assaggiato per te da Comolio

Un blend di frantoio e seggianese dalle note nettamente verdi.
Al naso si presenta con un profumo nettamente vegetale che dona immediata freschezza e che si conclude con una piacevole nota balsamica.

In bocca risulta coerente con il naso; all’assaggio risulta un extravergine verde, non aggressivo, dal gusto strutturato in cui sono riconoscibili numerosi sentori, dalla cicoria al sedano alla rucola. Amaro e piccante ben bilanciati  e nitidi, con un finale brioso che ricorda il peperoncino.

Consigliato a chi ama gli extravergini dalle note vegetali, con un gusto non troppo aggressivo e molto sfaccettato che gli dona una buona duttilità in cucina.

Giudizio complessivo Comolio: Un olio che racchiude le mille sfaccettature del verde

ABBINAMENTI CONSIGLIATI

Le sue note vegetali e fresche, decise ma non aggressive lo rendono un olio che saprà abbinarsi a numerosi piatti.

Può accompagnare minestroni di verdure e zuppe, ma anche ragù bianche, carni arrosto, verdure ripassate ma anche formaggi stagionati.



 
Scheda tecnica
RegioneToscana
FruttatoIntenso
CultivarBlend
Anno di raccolta2017
Giudizio Comolioun olio che racchiude le mille sfaccettature del verde
 
Produttore

Un blend di frantoio e seggianese molto interessante, che racchiude le due anime dell’uliveto aziendale.

L’azienda l’Oliveta coltiva circa 2400 piante che crescono ad un’altitudine di circa 300 metri sul livello del mare nel comune di Montenero, piccolo borgo incastonato fra il Monte Amiata e la Val d’Orcia, da sempre dedito alla coltivazione della vite e dell’ulivo.

Gli uliveti sono coltivati direttamente dalla famiglia di Martina e sono in prevalenza di cultivar Frantoio con percentuali minori di Olivastra Seggianese, cultivar autoctona rinvenibile esclusivamente nella zona del Monte Amiata, Moraiolo, Leccino, Canino.

Per avere un extravergine di qualità l’Oliveta procede ad una raccolta anticipata nella prima metà di ottobre, in parte con brucatura meccanica e in parte manualmente.
L’olio viene estratto a freddo con frantoio a ciclo continuo con decanter a 3 fasi. 

Scopri la Storia di questa straordinaria azienda agricola, clicca sull'immagine

3 altri prodotti della stessa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Confronta 0

Nessun articolo presente

Nessun articolo presente Spedizione
0,00 € Totale

Check out